Al consumatore è concesso il diritto di recedere da una compravendita di beni o servizi effettuata a distanza, ovvero non in negozio. Tale diritto nelle mani del consumatore è normato dal Codice del consumo (D.lgs. 206/2005) in attuazione di disposizioni di natura comunitaria.

Il diritto di recesso è concesso fino ad un massimo di 14 giorni dalla data dell'acquisto, come prevede la legge.

L'acquirente deve comunicare la volontà di recedere al contratto d'acquisto e rispedire al venditore l'oggetto acquistato.A ricevimento dell'oggetto l'acquirente verrà rimborsato. Le spese di spedizione per la restituzione sono a carico dell'acquirente.

Download
Modulo diritto di recesso
Compilare il modulo per il diritto di recedere all'acquisto.
modulo diritto di recesso.pdf
Documento Adobe Acrobat 11.1 KB